IL PARTITO PRO-EURO È ANCORA IN TESTA MA STA PERDENDO QUOTA

Sul “Corriere della Serra” di oggi Beppe Severgnini si produce in una lunga difesa dell’Europa per dimostrarne l’insostituibilità. Sarebbe utile, però, che spiegasse con semplicità a cosa serve l’Unione europea dopo 14 anni di moneta comune e senza mai una accenno di spending rewiew come accade in tutti i Paesi membri.

27 Mar 2014

SEGUI IL PIONIERE: Risposta a Sergio Battistini

Scrive su Facebook Sergio Battistini Lazzeroni: “Il super euro avvantaggia per il momento solo la Germania. Mi stupisce la poca intelligenza tedesca”

La risposta è molto semplice: nemmeno i padri fondatori della moneta unica avevano capito esattamente quello che stavano facendo.

25 Mar 2014

IL LAVORO DI COTTARELLI È CONTROPRODUCENTE

Carlo Cottarelli, super manager di provenienza Fmi che si occupa dei tagli alla spesa pubblica, è l’uomo del giorno. Le sue tabelle con i tagli di bilancio sono considerate ormai comandamenti dai quali non si può sfuggire se davvero si vogliono risanare i conti dello Stato.

21 Mar 2014

SEGUI IL PIONIERE – Risposta a Mario Ferrero

Scrive su Facebook Mario Ferrero: “L’Italia non uscirebbe indenne con la lira. I tempi sono purtroppo cambiati. Le delocalizzazioni, la mancata attività di ricerca e decenni di corruzione hanno indebolito l’economia al punto che gli stranieri fanno quel che vogliono, dall’acquisto delle nostre aziende, all’accaparramento del nostro debito pubblico al fine di ricattarci, al differenziale dei tassi d’interesse insostenibile.

19 Mar 2014

STIAMO SOTTRAENDO IL FUTURO AI NOSTRI RAGAZZI

Gli italiani si stanno impoverendo ad una velocità più che doppia rispetto alla media dei Paesi della zona euro. La tesi è sviluppata nell’ultimo rapporto dell’Ocse sugli indicatori sociali.

19 Mar 2014

SEGUI IL PIONIERE: Risposta a Marco Figura

Scrive Marco Figura su Facebook: “Il taglio delle tasse stando nell’euro è impossibile”.

Affermazione molto secca, che contiene una grande novità.

17 Mar 2014